Torna a Eventi FPA
Torna alla home

  da 15:00 a 17:00

Sessione plenaria conclusiva [ pl.02 ]

Sala: Auditorium

Programma dei lavori

Modera

Mochi Sismondi
Carlo Mochi Sismondi Presidente - FPA Biografia

Sono nato nel 1952 a Roma dove vivo, ho due figli di età diversa (21 e 39 anni), sono nonno. All’Università ho scelto Economia e Commercio da ragazzo e Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 29^ edizione. Nella mia ormai ultraventennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 19 Governi e con 16 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

Chiudi

Interventi dei rapporteur delle sessioni parallele

Amici
Cinzia Amici Funzionario PO Flussi Documentali e Dematerializzazione - Regione Marche Biografia

Dal 2006 responsabile nella P.F. Sistemi Informativi e Telematici della Regione Marche, dei progetti legati alla gestione dei flussi documentali e alla dematerializzazione e conservazione dei documenti digitali, ruolo nel quale sta conducendo, tra gli altri, alcuni importanti progetti di diffusione regionale tra cui la digitalizzazione dei processi di gestione degli atti amministrativi, la realizzazione del Polo di conservazione regionale, sistemi di protocollo e gestione documentale, Pagamenti, Fatturazione elettronica e Fascicolo Sanitario Elettronico.

Chiudi

Sergiacomi
Andrea Sergiacomi Funzionario PO Agenda Digitale - Regione Marche Biografia

Andrea Sergiacomi è laureato in economia e commercio. Dopo alcune esperienze nel settore ICT privato, è da oltre 15 anni funzionario analista di sistemi informativi presso Regione Marche.

Si occupa di applicazioni web e soluzioni di front-end multicanale, di cui è responsabile sotto molteplici aspetti (tecnico-informatico, amministrativo, organizzativo, comunicativo). Coordina un team interno di sviluppatori e personale tecnico e dirige l'esecuzione di appalti aggiudicati a fornitori esterni.

Collabora alle attività di programmazione dei fondi FESR e all'attuazione degli interventi, con riferimento agli obiettivi dell'Agenda Digitale e della Crescita Digitale. Si occupa attivamente di europrogettazione e partecipa a progetti europei innovativi, finanziati prevalentemente nell'ambito del programma Horizon 2020.

Chiudi

Settimi
Donatella Settimi Funzionario PO Cittadinanza Digitale - Regione Marche Biografia

Donatella Settimi è laureata in Scienze dell’informazione e ha conseguito un master di secondo livello in Innovazione nella Pubblica Amministrazione. Da oltre 17 anni è funzionario analista di sistemi informativi presso Regione Marche. In particolare è responsabile dei progetti per l’informatizzazione dell’azione amministrativa nei processi di e-government, per l’analisi e sviluppo dei servizi on-line ai cittadini e imprese oltre che per procedimenti interni alla Regione.

Responsabile per l’accesso facilitato e sicuro agli stessi servizi attraverso il framework regionale Fed-Cohesion e la Carta Nazionale dei Servizi-CNS (Carta Raffaello) e Tessera-Sanitaria TS-CNS e per la firma digitale dei documenti informatici e procedimenti amministrativi

Chiudi

Tavola rotonda

Crescita digitale: una prospettiva condivisa per le Marche

 
 
Bora
Manuela Bora Assessore Attività Produttive - Regione Marche Biografia

Nata a Milano il 4 novembre 1985.
Laureata in Economia delle Amministrazioni Pubbliche e delle Istituzioni Internazionali all'Università Bocconi di Milano, parla tre lingue straniere e svolge la professione di commercialista.
A Monte San Vito (AN), dove è cresciuta, ha cominciato ad occuparsi di politica a 23 anni come capolista per le amministrative del suo comune. È stata eletta in Consiglio comunale diventando poi presidente della Commissione Bilancio.
A 28 anni è stata candidata al Parlamento europeo nella circoscrizione Italia Centrale per il Partito Democratico, raccogliendo oltre 50.000 preferenze e risultando la under 40 più votata d’Italia.
Eletta consigliera regionale alle elezioni di maggio 2015, è assessora nella Giunta Ceriscioli. Da settembre 2015 coordina la XI commissione Attività Produttive della Conferenza delle Regioni. È inoltre membro del CoR (Committee of the Regions, organo dell'Unione Europea con sede a Bruxelles).
In questa legislatura propone e presenta, alla Giunta e all'Assemblea legislativa, la modifica della legge elettorale regionale per l'accesso paritario alle cariche elettive e l'introduzione della preferenza di genere.

Chiudi

Calvaresi
Mirko Calvaresi: "La Trasformazione Digitale della Pubblica Amministrazione" - FORUM PA MARCHE 2018
Mirko Calvaresi Team per la trasformazione digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia Vedi atti

Sono appassionato di WEB dal 1996, quando ho realizzato il mio primo sito web sulle comunità virtuali descritte da Howard Rheingold, ma penso che la definizione migliore delle tecnologie che amo l’abbia data Italo Calvino in “Lezioni Americane” parlando di letteratura:

LeggerezzaRapiditàEsattezzaVisibilitàMolteplicitàCoerenza

L’opportunità di unirmi a questo straordinario team è arrivata mentre lavoravo a Zurigo per una multinazionale americana, Epam, con il ruolo di Lead Developer e Solution Architect, da cui mi sono dimesso per partecipare a questo progetto.

Ho iniziato nel 2000 in una società del gruppo Enel con la progettazione di corsi e-learning , per poi approdare al web, con un focus sulle tecnologie per la ricerca, l’integrazione dei dati e le interfacce universali. Sono laureato in Media e Comunicazione all’Università La Sapienza (1995-2000) e in Ingegneria Informatica presso l’Università Tor Vergata di Roma (2009-2013).

Ho avuto la mia prima esperienza internazionale nel 2007 quando ho lavorato per Tom Tom, occupandomi del backend per il download delle mappe, e quella è stata l’occasione per firmare l’Agile Manifesto.

Ho lavorato in Svizzera, Olanda, Inghilterra, Italia e ho coordinato e diretto team di sviluppatori sia in Italia che all’estero, formato e accompagnato il percorso di sviluppatori junior, gestendo team dislocati su sedi geografiche diverse.

Le mie specialità sono lo sviluppo e le architetture di componenti open source su piattaforma Java, Linux ed i miei interessi attuali riguardano la sicurezza e la privacy dei dati nelle applicazioni distribuite.

Parlo italiano, inglese, tedesco.

Mi sono incuriosito al progetto per lo stile semplice ed essenziale della sua presentazione e ho mandato il mio curriculum sintetico in inglese. Ho ricevuto la chiamata del team dopo alcune settimane, ma quello che mi ha convinto è stato il processo di selezione a cui sono stato sottoposto (compresa la prova di codice) e la trasparenza e le qualità umane che ho riscontrato nell’incontro con Diego.

Le mie passioni sono mia moglie Barbara e i miei figli Leonardo e Vittoria, che ogni giorno mi riportano per mano sulla terra alle cose che veramente contano.

Chiudi

Atti di questo intervento

pl_02_mirko_calvaresi.pdf

Chiudi

Trenta
Lucia Trenta Responsabile Innovazione - CNA Ancona
Bucciarelli
Bruno Bucciarelli Presidente - Confindustria Marche
Polacco
Massimiliano Polacco Direttore Generale - Confcommercio Imprese per l’Italia Marche
Schiavoni
Fabrizio Schiavoni Segretario Generale - Camere di Commercio di Ascoli Piceno e di Pesaro e Urbino Biografia
Cinquantacinque anni, fanese, laureato in Giurisprudenza, ha conseguito nel 2016 il
Master in “Management ed Innovazione delle Pubbliche Amministrazioni” presso
l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
 
Dirigente e quindi giovanissimo Segretario Generale della Camera di Commercio di
Pesaro e Urbino fin dal 1998, nel 2017 è stato nominato dal Ministro Calenda anche
Segretario Generale della Camera di Commercio di Ascoli Piceno.
In tali vesti ha diretto e coordinato in questi anni servizi, uffici e strutture camerali e
collegate per favorire la diffusione di concreti strumenti di opportunità economica per le
micro, piccole e medie imprese marchigiane, sotto il profilo della semplificazione
burocratica e della diffusione di sistemi informatici per l’economia locale e per la
promozione della internazionalizzazione.
 
E’ componente del Consiglio della Fondazione nazionale “G.Tagliacarne” per lo studio
e promozione della piccola impresa italiana, ed ha fatto parte del Comitato tecnico di
Infocamere, società nazionale per l’informatizzazione del sistema camerale.
Nel corso dell’intenso percorso professionale ha svolto una significativa attività di
relatore e docente, in varie sedi ed occasioni, sulle competenze camerali e sull’economia
regionale in generale. (Docenze presso Istituto “Tagliacarne”, Facoltà di Economia c/o
l’Università di Urbino ecc.).
 
Ha pubblicato articoli, interventi, relazioni ecc. su argomenti e atti di varia natura, con
particolare riferimento all’economia locale e regionale.

Chiudi

Longhi
Sauro Longhi Rettore - Università Politecnica delle Marche
Pettinari
Claudio Pettinari Rettore - Università degli Studi di Camerino Biografia

Rettore dell'Università degli  Studi di Camerino, chimico inorganico specializzato nella chimica organometallica e dei polimeri di coordinazione, è anche associato CNR e responsabile della Unità di ricerca di Camerino dell’Istituto CNR di Chimica dei composti Organometallici (ICCOM) di Sesto Fiorentino. E’ componente del comitato per la Cooperazione Internazionale della Regione Marche, delegato per Unicam di UNIADRION, Alliance for Materials (A4M) e dell’Istituto Nazionale Scienze e Tecnologie dei Materiali. Vincitore del premio Bonati 1998 e della Medaglia Nasini 2004, Dottore honoris causa dell’Università di Galati, membro dell’accademia di Lisbona, Chairman della scuola Internazionale di Chimica Organometallica dal 2005, segretario permanente dell’Euchem Conference “Nitrogen Donor Ligands in Catalysis and Organometallic Chemistry”, coordinatore di numerosi progetti nazionali ed internazionali, autore di oltre 350 pubblicazioni su riviste internazionali, 5 brevetti e 4 libri e relatore a decine di congressi nazionali ed internazionali.

Chiudi

Bernardo
Marco Bernardo Delegato Rettorale Innovazione tecnologica - Università di Urbino
Pigliapoco
Stefano Pigliapoco Delegato Rettorale Agenda Digitale Locale - Università di Macerata

Chiusura dei lavori

Torna alla home